PRIMA DI COMMENTARE...

Facciamo di nuovo il punto

Ho deciso di scrivere questo post per tornare a fare un pò di chiarezza sull' argomento del blog perchè mi sto davvero stancando di risp...

domenica 3 novembre 2013

Aggiornamento dei vecchi post

E' da qualche tempo che sto intervenendo per modificare i vecchi post, in particolare quelli più vecchi, per apportare necessarie correzioni.

Parlo di correzioni grammaticali, nella formattazione e nell' esposizione di alcuni concetti, non nei contenuti che sono rimasti invariati.

I primi post erano infatti scritti senza rilettura e con un tono che ora ritengo troppo colloquiale: rileggendone qualcuno mi sono reso conto di strafalcioni nei congiuntivi (sorry!) o frasi un pò troppo difficili da comprendere.
In alcuni casi ho integrato con dei nuovi paragrafi per chiarire meglio un significato, anche perchè spesso finivo per divagare perdendo di vista il topic dell' intervento.
Al momento ne ho comunque ancora parecchi da correggere.

Scrivo questa nota di aggiornamento anche per sottolineare che il blog è fatto soprattutto dai post iniziali, nei quali spiego la mia posizione in modo chiaro.
Provocatorio e spesso volutamente caricaturale ma chiaro, se si ha voglia di leggerli tutti e con spirito.

4 commenti:

  1. Ciao, ti chiedo di non approvare questo messaggio, di leggerlo per poi cancellarlo perché ti scriverò delle info personali. Tempo fa ho trovato il tuo blog e l'ho trovato irresistibile per un semplice motivo: ho iniziato a praticare un'arte marziale tradizionale e mi sono ritrovato in molte delle tue esperienze!!! In pratica il mio percorso è stato AMT a 16 anni, fase in cui mi è crollato il mondo della pseudofilosofia AMT, crescita personale ed infine passaggio agli SDC. Mi ritrovo molto anche nella tua vena dissacrante, ma costruttiva e soprattutto mi piace il fatto che non fai MAI nomi. Insomma senza farla lunga: vorrei poter darti una mano! Ho un po' di esperienza nel campo e sarebbe bello poterne almeno parlarne! Un saluto Michele petsshow@libero.it

    RispondiElimina
  2. Mi rivolgo ai lettori in generale e a chi abbia orecchie per intendere.
    Mi spiace ma dopo episodi passati ho deciso di non rispondere a nessuno privatamente fornendo un contatto diverso dai commenti del blog.
    Un pò perchè conosco bene i meccanismi di Internet e... della psicologia umana :-), per cui sono costretto a dubitare di chi chieda informazioni specifiche.
    E un pò perchè è appunto successo che qualcuno abbia scambiato il mio blog per una specie di mia "missione vitale" di screditamento delle arti marziali, scrivendomi missive lunghe (ed argomentate, non dico di no) per cercare di convincermi di quanto io sia in errore e quanto... lui FACCIA LE COSE COME SI DEVE.
    No no, non devo convincere nessuno e nessuno deve darmi spiegazioni, ritengo la mia esperienza già esaustiva e confermata attivamente ogni giorno, sempre di più.
    Tra l' altro potete sempre aprire un blog gratuito come questo per decantare il vostro valore o raccontare "Soddisfazioni Marziali Miste", non trovate? :-)

    E sia ben chiaro, non ho certo la coda di paglia: alcuni lettori mi hanno conosciuto di persona, i miei compagni di allenamento sanno benissimo chi sono e se sono solo un chiaccherone e sono ben felice di affrontare e argomentare ogni singolo punto di vista qui trattato anche di persona, se mai capitasse.
    Non che questo mi renda speciale in alcun modo.
    Sono solo un appassionato praticante che ha voglia di esprimere dei pareri.

    Tornando alla questione dei contatti privati, pur essendo certo della buona fede di chi a sua volta si è reso "pubblico", non ho motivo di trattare argomenti in forma privata.
    Se avete degli episodi da raccontare potete farlo come hanno già fatto altri nei commenti; Finchè non si sfocia nell' offesa diretta o nella diffamazione ognuno è libero di raccontare le proprie esperienze: un modo lo si trova anche senza far nomi e sarò felicissimo di discuterne insieme.

    Torno comunque a ribadire che il blog NON E' un trattato contro certe arti marziali a prescindere, non è una valvola di sfogo di un ragazzino e va letto con una certa dose di ironia, un pò come quando guardate in tv il comico di turno che fa satira politica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa forse sono stato frainteso. Non volevo screditare la arti marziali o altro... anzi io non rinnego il mio passato! e non voglio nemmeno farti "cambiare" idea!!! Visto che ho letto quasi tutti i tuoi articoli, mi sono reso conto che abbiamo avuto un percorso simile! Non voglio vendere niente, non voglio convincerti a fare niente, non voglio convincerti a pensare niente di diverso rispetto a quello che pensi... quando ho letto il tuo blog mi sono detto (e scusa i termini) "CAZZO NON SONO SOLO!" non mi sono mai messo a scrivere niente del genere perché credevo che il mio percorso per quanto riguarda le arti marziali e gli sport da combattimento fosse un po' atipico... e fino ad oggi non avevo mai trovato nessuno che avesse un pensiero che si accostasse così tanto al mio. Tranquillo, non sto cercando l'anima gemella =P volevo solo sapere se potevo darti una mano nel blog passandoti qualche articolo che tu magari vedrai bene se pubblicare o meno. Non cerco sfoghi, non cerco vittimismo e non cerco rissa con nessuno e ti ribadisco che se fino ad oggi non ho mai pensato di scrivere niente è perché ho sempre creduto di essere un caso isolato (e non intendo speciale perché scelto dal dio delle arti marziali o perché mi è apparso bruce lee in sogno che mi ha rivelato come tirare calci girati a mò di elicottero e come aumentare a dismisura le dimensioni del pene con un massaggio segreto cinese). Se davvero ho letto bene i tuoi articoli capisco comunque la tua "paura" e diffidenza. Sicuramente anche tu avrai pensato almeno una volta "ma possibile che queste cose le penso solo io?". E forse è stata proprio questa domanda e la voglia di far capire anche ad altri la ragione per la quale hai aperto questo blog. E magari sei stato già contattato da altre persone proprio grazie al blog e se così fosse stato non credo tu abbia trovato persone che capissero davvero il tuo punto di vista. Tu dici che io mi sono reso "palese" mentre tu non lo fai negandomi un tuo contatto privato. A costo di darmi la zappa sui piedi ti dirò che in realtà non è così: chi si è reso palese sei proprio tu. Ho letto molte tue opioni e pensieri invece tu di me sai un nome e un indirizzo e-mail. Potrei essere un esaltato in cerca di altri sgherri con i quali fondare una setta antiAMT o un quindicenne smarrito in cerca di una semidivinità da adorare perché è stato cacciato dalla palestra ed ha bisogno di attaccarsi a qualcosa.

      Elimina
    2. Per colmare un minimo questo GAP visto quello che hai mostrato tu, ti dico semplicemente che ho 27 anni e una laurea. Lo dico non perché ritengo di avere una chissà quale superiorità intellettuale, ma te lo specifico per farti capire che ho anche altri interessi nella vita! ho iniziato arti marziali quando avevo 16 anni. Per caso non perché mi picchiavano a scuola (intendiamoci le ho prese di brutto a scuola =P, ma se quella era la ragione dovevo iniziare a 11 anni non a 16!!!) sono disposto a spiegarti bene anche come mi sono avvicinato, ma per non fartela lunga credimi è stato un caso! Ad ogni modo sono poi passato agli SDC. Non odio nessuno e non porto rancore verso nessuno in questo ambito. Non perché credo nella pace interiore degli eletti che fanno arti marziali/SDC o perché credo nella superiorità morale di colui che pratica SDC. Anche perché sono consapevole che magari un altro può trovare quello che faccio stupido quanto ancor più noioso di un torneo di bocce della casa di riposo. Oppure qualcuno può semplicemente (e legittimamente) credermi una testa a pinolo perché mi vado a "piacchiare" invece di farmi una bella corsetta magari con trombata annessa. Ti contatto quindi senza nessun tipo di bagaglio emotivo perché ho vissuto e visto determinate cose che mi hanno fatto cambiare approccio e prospettiva verso AMT e SDC. Da questo punto di vista ho fatto e sto facendo il mio percorso... e quando dico "cambiare approccio e prospettiva" per me non significa criminalizzare o demonizzare qualcosa o qualcuno! Anzi. Dato che è un mondo che mi piace ne ho colto il bello, ma con una consapevolezza diversa del ruolo del maestro e di mille altre cose. A dimostrazione di questo tutt'ora pratico SDC sono felice di farlo e mi fa stare bene. Tutto qui. Spero comunque non di averti "convinto", ma di averti fatto capire le mie vere motivazioni per le quali ti ho scritto e del perché ho ancora adesso piacere di poter dare il mio contributo al tuo blog. Michele petsshow@libero.it https://www.facebook.com/michelangelo0

      Elimina